L’applicazione del metodo

Il metodo Tomatis è un metodo audio-vocale, esso è costituito da una stimolazione sonora basata su una programmazione pedagogica musicale che permette di migliorare il funzionamento dell’orecchio nella sua funzione di ascolto con conseguente valorizzazione del timbro vocale. Il suo effetto accresce l’energia vitale, migliora l’attenzione, la concentrazione, la memoria e la postura del corpo.

L’applicazione del metodo necessita di un bilancio iniziale in cui il terapista identifica forze e debolezze dell’ascolto, a cui segue  un percorso musicale per stimolare l’orecchio  a percepire i suoni con minor distorsione e accomodarsi meglio sulla gamma delle frequenze  armoniche più elevate, responsabili del rifornimento cerebrale di energia nervosa.

L’intervento pedagogico utilizza canti e musiche filtrate attraverso una speciale apparecchiatura chiamata Orecchio Elettronico, che rende possibile il cambiamento delle abitudini di ascolto restituendone la sua efficienza e favorendone lo sviluppo qualora ci sia un ritardo.

Il metodo Tomatis interviene in ambito pedagogico (difficoltà di apprendimento), problemi di linguaggio, (balbuzie, ritardo del linguaggio), ambito psicologico (stress e ansia), lingue straniere, voce (canto) e postura, aspetto relazionale-comportamentale, autismo, gravidanza, ascolto e management.