Il Prof. Reuven Feuerstein

Il professor Reuven Feuerstein nasce in Romania nel 1921, figlio di genitori ebrei attenti alla dimensione educativo-culturale, sviluppa ben presto le sue attitudini di educatore instancabile. La sua gioventù viene segnata dai terribili eventi della Seconda Guerra Mondiale; in quegli anni insegna a Bucarest in una scuola per i figli dei deportati di Auschwitz, ragazzi afflitti da gravi problemi psicologici a causa delle loro esperienze. Nel 1944 vive la difficile condizione della deportazione nei campi di concentramento e sopravvissuto a questa terribile tragedia, lascia l’Europa per stabilirsi in Israele. Qui accanto ai ragazzi scampati alla Shoà, il professor Feuerstein, “portava loro pane e marmellata di patate, l’unica disponibile, ma portava anche loro dei dischi perché mentre mangiavano potessero ascoltare anche la musica”, matura una grande esperienza professionale e umana. Negli anni Cinquanta assiste migliaia di giovani provenienti da diverse parti del mondo e sviluppa per la prima volta la teoria della Modificabilità Cognitiva Strutturale, secondo la quale l’uomo è in grado di automodificarsi nella sua struttura cognitiva come adattamento a nuovi stimoli. La sua esperienza lavorativa, maturata a fianco dei giovani con difficoltà nei processi cognitivi, lo porta a osservare che le strutture mentali possono cambiare. Nasce in lui l’esigenza di intraprendere gli studi di psicologia e sotto la guida di Jean Piaget si laurea e ottiene il dottorato di ricerca in psicologia alla Sorbona di Parigi.

Docente di psicologia presso l’Università di Bar Ilan di Israele, adjunt professor alla Vanderbilt University di Nashville negli USA, approfondisce le sue ricerche in Canada. Nel 1992 i suoi studi e le sue ricerche gli permettono di fondare l’ICELP (www.icelp.info), il centro di ricerche internazionali per portare bambini e adulti con difficoltà di apprendimento e/o disabilità a migliorare il funzionamento cognitivo e raggiungere il livello intellettivo più alto possibile.

Il professor Reuven Feurstein muore a Gerusalemme il 29 aprile 2014.